Non controllavano il Green pass ai clienti, sospesa l'attività del bar "Il Pozzo" di Cittadella

Mercoledì 19 Gennaio 2022
Non controllavano il Green pass ai clienti - Foto di StockSnap da Pixabay

PADOVA - Il Prefetto di Padova, Raffaele Grassi, ha emesso un provvedimento di sospensione dell'attività per cinque giorni nei confronti del Bar "Il Pozzo" di Cittadella (Padova), con una sanzione di 400 euro, per non aver ripetutamente fatto controllare il Green pass ai propri clienti.

Il provvedimento - notificato stamani - giunge al termine di un'attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri, nel quadro del piano operativo del Prefetto volto al monitoraggio delle misure di contenimento del virus. «Equilibrio nei controlli sempre - sottolinea Grassi in una nota -. Laddove però si riscontrino reiterate condotte di inosservanza della normativa vigente, corre l'obbligo di intervenire in forme più rigorose. E' al vaglio l'adozione di altri provvedimenti di sospensione delle attività commerciali che potranno essere emessi nei prossimi giorni». Dal 6 dicembre scorso sono state controllate 80.466 persone e 11.585 esercizi commerciali, e sono state emesse, rispettivamente, 679 e 90 sanzioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci