Atletica, i campionati italiani 2020 dal 28 agosto a Padova

Martedì 19 Maggio 2020
Meetingi di atletica a Padova
PADOVA - l gruppo di lavoro "Calendari e regolamenti", coordinato dal presidente Fidal, Alfio Giomi, ha definito la proposta di riassetto della stagione 2020 che sarà presentata, per l'approvazione, al Consiglio federale del 27 maggio. Diverse le novità, a cominciare dalla divisione in due parti dei principali Campionati nazionali individuali: i titoli delle gare di mezzofondo, per le categorie Allievi all'Assoluto, in relazione alle limitazioni disposte per la diffusione del Covid-19, verranno assegnati, secondo la proposta, nel corso di una manifestazione di nuova costituzione: i Campionati italiani-Festa dell'Endurance, il 10-11 (o il 17-18) ottobre a Modena.

Per tutte le altre specialità si procederà con questa proposta di calendario: Campionati italiani Assoluti individuali a Padova (28-30 agosto); Campionati italiani individuali Allievi a Rieti (11-13 settembre); Campionati italiani Juniores e Promesse a Grosseto (18-20 settembre). Il Consiglio federale definirà anche i criteri per la formulazione di una classifica per club, composta sulla base delle prestazioni ottenute nelle manifestazioni individuali, definita Campionati italiani a squadre. I Campionati italiani Assoluti 2020 non potranno disputarsi alla Spezia. «Non posso che comprendere le perplessità degli organizzatori - le parole del presidente Fidal, Alfio Giomi - perché è chiaro che un progetto organizzativo nato in condizioni così diverse da quelle attuali, possa trovare delle difficoltà insormontabili». 
Ultimo aggiornamento: 21:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA