Assalto in gioielleria: presa a schiaffi e rapinata da banditi armati

Sabato 4 Marzo 2017
8

ABANO - Assalto in gioielleria ad Abano: la titolare di una gioielleria è stata schiaffeggiata e rapinata da un commando di tre banditi che sono poi fuggiti con un bottino di preziosi ancora da quantificare. Tutto è accaduto questa mattina, sabato 4 marzo, nella Gioielleria Elegance, in via Martiri d'Ungheria 45: la titolare è entrata e come ogni giorno ha aperto la cassaforte, prendendo i gioielli destinati alla vetrina. Poco dopo alla porta si è presentata una cliente che, appena entrata, ha bloccato la porta con un legno. Poi è scattato il blitz: da un furgone bianco sono usciti due uomi con passamontagna e pistole, sono entrati, hanno spintonato la donna e hanno arraffato i gioielli. Infine hanno tentato di distruggere le telecamere di sorveglianza e, non riuscendoci, hanno schiaffeggiato la malcapitata. La donna è finita in pronto soccorso.

Ultimo aggiornamento: 5 Marzo, 10:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci