Arrestato ex della Mala «Lavorare? No grazie pagano troppo poco»

Giovedì 27 Aprile 2017 di Luca Ingegneri
Arrestato ex della Mala «Lavorare? No grazie pagano troppo poco»
16
PADOVA - Achille Pozzi ha 59 anni ed è un ex della Mala del Brenta. L'altra mattina è stato arrestato assieme a un complice, Ferdinando Cantini, 62 anni, mentre stava preparando un agguato a Gino Zaghetto, titolare del ristorante Gambaro, che già cinque mesi fa era sfuggito a un tentativo di rapina sotto casa. Per Pozzi è l'ennesimo arresto.«Devo pur assicurarmi in qualche modo la pensione. Ho anche cercato un lavoro ma mi hanno offerto 600 euro al mese...», ha commentato Pozzi. Il 59enne aveva finito di scontare una lunga condanna soltanto nel luglio scorso. Nel maxi processo alla Mala del Brenta - era il 2008 - aveva rimediato 19 anni e 6 mesi, poi ridotti a 16 in appello. Il pentito Stefano Galletto l'aveva accusato di aver preso parte a tredici rapine a mano armata. Pozzi ha scontato all'incirca tredici anni, grazie al meccanismo della liberazione anticipata. Ora deve rispondere di tentata rapina, possesso illegale di arma, ricettazione e riciclaggio...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci