Sfondano la porta, la picchiano per strapparle i gioielli: caccia ai banditi

Martedì 23 Aprile 2019
10
SOLESINO (Padova) - I vicini di casa hanno dato l'allarme: si sono accorti per primi dell'orrore. Una 74enne, pensionata e vedova, che vive da sola in un appartamento di Solesino è stata aggredita, malmenata e rapinata in casa da tre delinquenti. Quando i suoi vicini l'hanno trovata era sotto choc. Poco dopo le 14 ha raccontato di essersi trovata in casa tre uomini col viso coperto da sciarpe e berretti, che poco prima avevano forzato la porta di ingresso. Appena se la sono trovata davanti, uno dei banditi l'ha afferrata, gettandola a terra e immobilizzandola mentre gli altri le strappavano una collana e tre anelli in oro.

Con la donna inerme e paralizzata dal terrore ancora a terra, hanno messo a soqquadro la camera da letto trovando 200 euro in contanti e gli altri gioielli prima di scappare. Soccorsa dal personale medico, l'anziana è stata portata per precauzione all'ospedale di Monselice: anche se emotivamente provata, non sarebbe in condizioni preoccupanti.

Sulle tracce dei tre banditi in fuga ci sono i carabinieri di Este, immediatamente allertati dai vicini di casa, che hanno raccolto la testimonianza della vittima. Le ricerche sono state diramate su tutto il territorio e si serviranno anche delle immagini delle telecamere di zona. Occhi puntati anche sulla refurtiva, il cui valore ammonta a circa 1.500 euro.

  Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 14:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA