Andrea Pennacchi è "Alumno dell'anno" dell'Università di Padova

Mercoledì 23 Novembre 2022 di Silvia Quaranta
Andrea Pennacchi sul palco

PADOVA - Andrea Pennacchi è Alumno dell’anno dell’Università di Padova. L’attore padovano, noto al grande pubblico per il personaggio di Franco Ford detto “il Pojana”, è stato infatti studente e dottore di ricerca in Linguistica, filologia e letterature anglo-germaniche al Bo. E quest’anno l’Associazione Alumni dell’ateneo, che riunisce gli ex studenti, ha scelto di omaggiarlo con il più alto riconoscimento conferito a un laureato.

I PREMI

Il premio sarà consegnato martedì nell’aula magna di palazzo Bo nel corso degli “Alumni Awards”, l’evento annuale organizzato da Associazione Alumni per celebrare le eccellenze dell’ateneo e riunire l’ampia comunità degli alumni patavini. Nel corso dell’appuntamento sarà premiata anche Valentina Sorgato, amministratrice delegata di Smau, che non aveva potuto ricevere il premio nel 2019 a causa della pandemia. Ma saranno consegnati anche i Graduate Alumni Awards, i premi ai migliori neolaureati, e alcuni dei premi di laurea e di merito promossi dall’Associazione Alumni, come il Premio Irma Battistuzzi per laureati e laureate in Ostetricia andato a Silvia Baldissera, e il Premio di merito Maria Paola Belloni per laureati delle scuole di Medicina e Scienze assegnato a Christian Barro.
«Gli alumni – afferma la rettrice Daniela Mapelli – sono i nostri migliori ambasciatrici e ambasciatori nel mondo. Una comunità di quasi 44mila persone che rappresenta, nella sua straordinaria diversità di percorsi professionali, quella multidisciplinarietà che da otto secoli è uno dei nostri maggiori punti di forza. Storie diverse ma con un filo conduttore che le tiene saldamente unite: l’esperienza di studio, e aggiungo anche di vita, nell’Università di Padova».

LE MOTIVAZIONI

«Dopo due anni, finalmente “Alumni Awards” torna in presenza – continua Gianni Dal Pozzo, presidente dell’Associazione Alumni – e, per la prima volta, nella prestigiosa cornice dell’aula magna, cosa che ci riempie di orgoglio. Come associazione puntiamo a valorizzare il grande patrimonio di talenti della nostra università. Anche attraverso i nostri premi di laurea e di studio, che assegniamo a laureati che si sono distinti per l’impatto sociale o il grado di innovazione dei loro progetti. In questo senso Andrea Pennacchi è un ottimo esempio, come artista poliedrico dotato di rara sensibilità e ironia, che nonostante la sua fama non ha mai dimenticato le sue radici e ritorna spesso nella casa della sua formazione, l’Università di Padova».
L’evento, che martedì si aprirà alle 17.30, sarà presentato da due alumni: Domenico Lanzilotta, giornalista e imprenditore, co-founder della società di consulenza Blum e direttore di City Vision, e Lorenzo Maragoni, poeta, performer, attore e regista, ex docente di Scienze statistiche, campione del mondo 2022 di Poetry Slam. Dopo la consegna degli Alumni Awards di settore, alle 18.40 si terrà la premiazione dell’Alumno dell’anno 2022, Andrea Pennacchi, cui seguirà il discorso dell’attore e regista.

Ultimo aggiornamento: 16:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci