Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il patron di Argos: «Usciti dalla crisi
grazie a un fisco dal volto umano»

Sabato 12 Marzo 2016 di A. B.
Alberto Peruzzo
8

PADOVA -  Energia, grafica, editoria, cantieristica navale. Sembra difficile trovare un denominatore comune. Eppure, sono tutte attività di un unico imprenditore padovano, il 50enne Alberto Peruzzo. «Fin da giovane, dopo aver imparato un mestiere, decisi nel 1990 di fondare a Mestrino (Pd) la Peruzzo Industrie Grafiche, specializzata in stampa commerciale. Il primo successo in tutta Europa fu la produzione e distribuzione dei famosi Pokemon, per passare poi ad investire subito nella stampa di altissima qualità tanto da diventare editore e pubblicare nel 2001 un libro rivoluzionario: "Modern art Revolution and painting", il libro d’arte più grande del mondo, composto di 650 pagine, 35 chilogrammi di peso».


State però affrontando un procedimento per omesso versamento di Iva...
«Proprio negli anni di pesanti sforzi finanziari e investimenti, tra il 2008 e il 2010, abbiamo perso  vari crediti per la crisi di molti clienti. A quel punto bisognava scegliere: pagare le tasse o salvaguardare dipendenti, famiglie e il patrimonio aziendale. Scelsi la seconda, pur presentando sempre le dovute dichiarazioni fiscali. La Holding si è sostituita all’azienda del gruppo indebitata con il fisco e ha utilizzato l’istituto tributario del "ravvedimento operoso", per una cifra di dieci milioni più 4  di interessi. Ne abbiamo già pagati la metà, e stiamo procedendo con il rimanente con onestà e trasparenza»...

Ultimo aggiornamento: 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci