«Fino a 60 euro non prendiamo bancomat», il cartello in pasticceria a Bressanone. Selvaggia Lucarelli lo vede e reagisce così

Venerdì 9 Dicembre 2022 di Emiliana Costa
«Fino a 60 euro non prendiamo bancomat», il cartello in pasticceria a Bressanone. Selvaggia Lucarelli su tutte le furie
40

BRESSANONE«Fino a 60 euro non prendiamo bancomat», il cartello in pasticceria a Bressanone. Selvaggia Lucarelli reagisce così. La giudice di Ballando con le Stelle ha condiviso oggi sul suo profilo Instagram un post che farà discutere. Nella foto il cartello spuntato sulla vetrina di una pasticceria a Bressanone, in provincia di Bolzano, a pochi giorni dalla proposta del Governo di introdurre l'obbligo di pos per i commercianti per l'appunto sopra i 60 euro. Selvaggia Lucarelli, in polemica con la posizione della presidente del Consiglio Meloni, commenta ironica: «Pasticceria a Bressanone. Con Giorgia Meloni sempre più verso il futuro. E oltre!».

I commenti dei follower

Immediati i commenti dei follower che si dividino tra chi critica l'idea di tornare a utilizzare il contante e chi invece l'approva. «Bene almeno sappiamo dove non entrare» scrive una utente e un'altra replica: «Se non facessero pagare al commerciante le commissioni tutti lo userebbero senza regalare cento euro al giorno alle banche». Spunta anche il commento ironico di Tommaso Labate: «Se ci passo davanti gli lascio un messaggio 'Ci vediamo quando lo accetti'». 

Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre, 16:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci