Martedì 10 Luglio 2018, 21:10

Zecche, mai così tante: triplicati i casi di malattia di Lyme e Tbe

PER APPROFONDIRE: belluno, lyme, tbe, zecche
Zecche, mai così tante: ​triplicati i casi di malattia di Lyme e Tbe

di di Daniele De Donà

BELLUNO - L'emergenza zecche è una realtà, specialmente in terra bellunese. E i dati parlano chiaro visto che nei primi giorni di luglio si è visto un autentico picco. È di ieri la segnalazione del ventesimo caso di malattia di Lyme registrato al San Martino in totale però nel territorio bellunese in solo tre mesi e mezzo (aprile, maggio, giugno e una parte di luglio sono stati una trentina. Nello stesso periodo 14 i casi di Tbe che, rispetto allo stesso periodo del 2017 sono triplicati. Ma non aspettiamoci vaccinazioni gratuite contro la Tbe in tempi brevi. Se da una parte è vero che il Consiglio regionale ha dato il suo beneplacito per rendere a costo zero per l’utente la profilassi della malattia
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Zecche, mai così tante: triplicati i casi di malattia di Lyme e Tbe
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-07-12 07:38:54
E dal colore in foto sembrano anche rossicce. Le peggiori.
2018-07-11 15:00:52
E' singolare che si diano tali notizie, emanate in autotutela? o forse ci si avvicina ad austria e svizzera? In certi posti tacciono per timore della fuga di turisti. In slovenia austria e svizzera sono DA ANNI più avanti nell'informazione ai turisti. Europei di calcio 2008: c'erano informazioni dappertutto!
2018-07-11 12:43:23
... liberare polli, galline e faraone.. le zecche abbondano dove l'ecosistema soffre.. ma anche altrove non scherzano.. ( roma capitale ce lo ricorda )..
2018-07-11 11:16:38
La regione dovrebbe passare i vaccini gratuitamente come accade in FVG.
2018-07-11 08:11:22
Precauzioni da adottare?Vestirsi bene senza offrire zone di pelle esposta ,con cappello, preribilmente tela di color chiaro sulla quale spiccano gli insettini, spruzzare repellenti, a fine gita ispezionare il corpo ed i vestiti tolti, lavarli almeno a 60 gradi.Per togliere eventuali zecche insediate sulla pelle e gonfie di sangue.....consultare web.