Bimbi sulla passerella per andare a scuola: nemmeno la frana li ferma

Giovedì 21 Novembre 2019
55

VAL DI ZOLDO (BELLUNO) -  Stivaloni per il fango e giacche a vento. Così i bimbi zoldani affrontano il viaggio per andare a scuola, ormai da due giorni, da quando una grossa frana caduta sulla sp 251 tra Dont e Fusine, ha spezzato in due il paese di Val di Zoldo. I bimbi sono obbligati a un trasbordo di bus e a attraversare la frana tramite una passerella pedonale messa sul Maè. Un momento catturato martedì mattina da uno scatto del fotografo Luca Zanfron, che sta facendo il giro del web. "Siamo gente di montagna, resistiamo", i commenti dei bellunesi.
 

Ultimo aggiornamento: 13:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA