Ubriaco al volante e senza patente: nell'auto anche la moglie e i due figli piccoli

Giovedì 10 Giugno 2021 di Redazione Web
Controlli della Polizia stradale

BELLUNO - Nell’attività di vigilanza delle strade della Provincia, una pattuglia della Stradale di Feltre, durante un posto di controllo lungo la SR 348 in località Fener del comune di Alano di Piave, ha fermato un’autovettura. Gli agenti, insospettiti dalla scarsa attenzione evidenziata da chi era alla guida, ha controllato e  identificato le persone a bordo: il conducente, un cinese 29enne con precedenti, la moglie e i due figli minori, di cui uno trasportato senza seggiolino.

Durante la verbalizzazione dell’infrazione, gli agenti si sono accorti però che il conducente mostrava i sintomi tipici dell’alterazione ed è stato sottoposto al test che ha dato esito positivo con un valore di 1,15 g/l. Immediata la denuncia per il reato di guida in stato di ebbrezza, che prevede  l’arresto fino a sei mesi e un’ammenda fino a 3.200 euro, nonché la sospensione della patente fino ad un anno. Una volta ritirata la patente, gli agenti hanno notato che la stessa evidenziava varie difformità rispetto agli originali. Dopo un controllo più approfondito, la patente è risultata intestata ad altra persona.

Pertanto l’uomo, già con precedenti specifici di questo tipo, è stato nuovamente sanzionato per guida senza patente con una sanzione amministrativa pecuniaria pari a 5.100 euro, mentre la patente è stata sequestratata e l’uomo denunciato all’A.G., oltre che per la guida in stato di ebbrezza, anche per falsità documentale.

 


 

Ultimo aggiornamento: 13:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA