«Non pago il biglietto» e si rifiuta di scendere dal treno: 19enne nei guai

PER APPROFONDIRE: biglietto, mel, processo, treno
«Non pago il biglietto» e si rifiuta di scendere dal treno: 19enne nei guai

di Olivia Bonetti

MEL - «Fai quello che vuoi, io non lavoro e non pago, quando lavorerò pagherò il biglietto». Non ha scelto il momento migliore per opporsi al pagamento del viaggio in treno H.B., 19enne marocchino residente a Mel. In quel treno c'era il vicario del questore, il dirigente della polizia di Stato Luciano Meneghetti. Era il 12 marzo 2016 quando il giovane mandò in tilt il treno regionale numento 5638 Belluno-Conegliano. Ora per quei fatti ha ricevuto l'avviso di garanzia: le indagini sono chiuse e va verso il processo. È difeso dall'avvocato di fiducia Mina Ombretta Ponticiello.
Sono due i reati contestati al 19enne straniero: oltraggio a pubblico ufficiale e inosservanza dei provvedimenti dell'autorità. Secondo la ricostruzione della Procura, con le indagini coordinate dal sostituto procuratore Marcon Faion, il 19enne avrebbe aggredito il capotreno S.A.. In particolare all'invito di scendere dal convoglio perché trovato privo di biglietto, il giovane si rifiutava e dicendo: «Non mi rompere i c...»

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 22 Gennaio 2017, 13:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Non pago il biglietto» e si rifiuta di scendere dal treno: 19enne nei guai
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2017-01-23 09:17:03
e pagateglielo questo biglietto .. ma per Casablanca solo andata.
2017-01-23 01:17:44
Scommessa vinta....(e...in itaGlia....sai che guai?????)
2017-01-22 21:24:21
e dopo il processo cosa ci guadagnamo? forse un buon passaggio a legnago e' piu' convincente
2017-01-22 18:35:29
Un po' più di comprensione, accoglienza e integrazione. Solo così, cari vecchi pensionati padani potrete abbattere gli ultimi ostacoli che ancora vi dividono con gli altri popoli.....ciao.
2017-01-22 17:31:04
Poveretto, se non può non può, in Italia non si può nemmeno comperare un biglietto, che ca..o ci sta a fare? Via via via...... a casa vostra! Altro che scommesse