Tragedia in giardino, trovato con la testa in un tombino: è morto stroncato da infarto

Giovedì 22 Aprile 2021
Anziano morto mentre puliva un tombino (foto d'archivio)

SOVRAMONTE - Morto mentre puliva il tombino delle acque reflue nel giardino di casa. Non c'è stato nulla da fare per Bruno Antoniol, 83enne di Zorzoi di Sovramonte, che è deceduto questo pomeriggio, 22 aprile, forse a causa di un infarto. Inutili i soccorsi dei sanitari, intervenuti anche con l'eliambulanza. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Feltre, intervenuti per i rilievi, Antoniol mentre era intento nella pulizia forse a causadi un attacco cardiaco si accasciava al suolo finendo con il capo all'interno del chiusino. La salma è a disposizione dei famigliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA