Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Elezioni amministrative, ecco i sindaci bellunesi dei comuni sotto i 15mila abitanti. Una sola donna a Tambre

Lista unica a Cesiomaggiore, Tambre, Fonzaso e Rivamonte: il primo cittadino si conosceva già da domenica

Lunedì 13 Giugno 2022 di Redazione web
Sara Bona, sindaco di Tambre

BELLUNO - Ecco i dieci Comuni bellunesi che oggi, 13 giugno, eleggonmo il nuovo sindaco, esclusi Belluno e Feltre che sono sopra i 15mila abitanti: Auronzo, Cesiomaggiore, Cortina d'Ampezzo, Falcade, Fonzaso, Lamon, Rivamonte Agordino, San Gregorio nelle Alpi, Soverzene, Tambre. Cortina ha raccolto 4 liste, 3 San Gregorio delle Alpi, 2 Auronzo, Falcade e Soverzene, 3 sono anche a Lamon, dove c'è il candidato sindaco più giovane della provincia con i suoi 24 anni. Lista unica invece a Cesiomaggiore, Tambre, Fonzaso e Rivamonte (passato il quorum i 4 sindaci sono risultati eletti).

Tre sindaci hanno stappato le bottiglie a votazioni ancora in corso domenica pomeriggio. A Cesiomaggiore, Tambre e Rivamonte Agordino la soglia del quaranta per cento dei votanti era stata superata ieri prima delle 23. 

RIVAMONTE

Per il suo 73esimo compleanno, che ricorreva proprio ieri, a Giovanni Deon è arrivata in dono la riconferma a sindaco di Rivamonte. Il pensionato, chiamato da tutti Nino, non nasconde la sua gioia: «Sono felice. Questo risultato va a premiare il lavoro svolto negli ultimi cinque anni e ci dà fiducia per i prossimi. Per il momento però, a chiudere questa lunga giornata, andiamo a festeggiare alla sagra di Sant'Antonio, patrono del paese».

TAMBRE

Per la prima volta Tambre elegge una donna. Per la lista Al lavoro per Tambre il quorum nel paese ai piedi del Cansiglio è arrivato quasi alle 20,30 di ieri con le votazioni ancora in corso. Solo a quel punto Sara Bona, unica candidata sindaca, si è detta soddisfatta.

SOVERZENE

Anche il Comune di Soverzene ha già il suo sindaco: si tratta di Gianni Burigo che ha ottenuto 189 voti e supera l'avversario Adriano Zoldan fermo a 35 voti.

LAMON

Loris Maccagnan con 637 voti pari al 45,24% è invece il nuovo sindaco di Lamon. Gli avversari si sono fermati a 406 voti Corinna Lago e 365 voti Gino Pante.

FONZASO

Christian Pasa con 947 eletto sindaco di Fonzaso

CESIOMAGGIORE

Carlo Zanella con 1.535 voti è il nuovo sindaco di Cesiomaggiore

AURONZO DI CADORE

Dario Galeno Vecellio con 1.242 voti, pari al 74,28%, è il nuovo sindaco di Auronzo. Ha superato l'avversaria Tatiana Pais Becher che si è fermata a 430 voti pari al 25,72%.

FALCADE

Mauro Salvaterra con 643 voti pari all'85,51% è il nuovo sindaco di Falcade. L'avversartio Axel De Pellegrini si è fermato a 109 voti pari al 14,49%.

SAN GREGORIO DELLE ALPI

Nicola Vieceli con 511 pari al 58,67% è il nuovo sindaco di San Gregorio delle Alpi. Gli avversari si sono fermati a 259 voti pari al 29,74% Francesca Marotta e a 101 pari all'11,60% dei voti Michela Caiada.

Ultimo aggiornamento: 18:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci