Si getta dal ponte sospeso sulla gola dei Serrai: suicida a 56 anni

Lunedì 31 Luglio 2017 di Olivia Bonetti
Il ponte che attraversa la gola dei Serrai
2

ROCCA PIETORE - Un volo di 100 metri dal ponte che attraversa la gola dei Serrai di Sottoguda che non gli ha lasciato scampo. È morto così ieri mattina un 56enne agordino che ha deciso di farla finita gettandosi di sotto. Il corpo dell'uomo, ormai senza vita, è stato trovato poco dopo da un turista che passava sui percorsi del Serrai. Ha immediatamente lanciato l'allarme e sul posto sono accorsi i sanitari e i vigili del fuoco del distaccamento di Agordo. Mancavano pochi minuti alle 9, orario in cui arriva l'afflusso di turisti e famiglie, che in questo periodo si riversano nel percorso naturalistico. Quando i soccorritori sono intervenuti non è rimasto che constatare il decesso del 56enne. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Cortina che, in contatto con il magistrato di turno, pm Paolo Sartorello, hanno dato il via libera alla rimozione della salma. È stato esclusa subito infatti l'eventuale responsabilità di terzi: si è trattato di un gesto volontario. È la spiegazione più probabile, anche se, al momento, in auto o a casa, non sono stati trovati biglietti con cui l'uomo spiegava il terribile gesto...


 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA