Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pasqua sulla neve, a Cortina si scia su tutte le piste: obiettivo prolungare fino al 1. maggio

Venerdì 15 Aprile 2022
Sci a Cortina

A Cortina si continua a sciare per tutto il lungo weekend di Pasqua, Pasquetta e oltre. Fino al 18 aprile gli appassionati della neve possono sfruttare il Col Gallina, grazie alla seggiovia (Falzarego-Col Gallina) che resta aperta fino al lunedì di Pasquetta. Durante il fine settimana - dal 15 al 18 - aperta anche la Tofana con gli impianti di Cortina-Ra Valles, seggiovie Pian Ra Valles-Bus Tofana e la seggiovia Cacciatori. I tiratardi della neve potranno godersi le ultime curve sulla Druscié A e B, sul Raccordo Pié Tofana, sul Muro di Ra Cioures, Busc, Cacciatori, Canalino (Canalini 1 e 2), Pian Ra Valles e la variante, e sulla mitica Forcella Rossa.

Aperti anche i rifugi Masi Wine Bar, rifugio Col Druscié e Capanna Ra Valles. Come da tradizione, gli ultimi impianti a chiudere saranno quelli del Faloria. Tutti i giorni fino al primo maggio - meteo permettendo - è possibile salire dal centro di Cortina fino in vetta, grazie alla funivia Faloria, e alle seggiovie Vitelli e Rio Gere-Pian de Ra Bigontina, oltre allo skilift dei Tondi di Faloria. 

Ultimo aggiornamento: 11:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci