Sabato 18 Maggio 2019, 13:10

La frana e il paese fantasma. «Noi, abbandonati per sei mesi»

PER APPROFONDIRE: alpago, frana, paese fantasma, schiucaz
La frana e il paese fantasma. «Noi, abbandonati per sei mesi»
ALPAGO - Grazie al bel tempo, la frana di Schiucaz ieri non ha parlato. Non c'è stato nessun crollo, ma si è mossa silenziosamente di 50 centimetri e per due giorni sono previste precipitazioni. La fessura in testa misura ormai oltre 3 metri e se ne è formata una nuova a metà e gli sviluppi potrebbero essere rapidissimi. Ieri hanno parlato invece gli abitanti del piccolo borgo al di là del Tesa, in comune di Alpago, che hanno dato sfogo a mesi di frustrazione.

Lo hanno fatto nell'incontro che c'è stato in Municipio a Farra, con il prefetto Francesco Esposito e i referenti delle forze dell'ordine. Non ne hanno risparmiate a nessuno, chiedendo perché, per oltre 6 mesi dopo Vaia, sono stati abbandonati. «Il fango che c'era in paese alto così - hanno detto - perché nessuno è venuto a vederlo? E lo dico
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La frana e il paese fantasma. «Noi, abbandonati per sei mesi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-05-19 07:23:17
Assomiglia molto al declino della lega, lento ma inesorabile........Comunque se no si fa prevenzione e manutenzione, questi sono i risultati. Ditelo al melanzana...ciao enrico..ciao.
2019-05-19 00:24:44
Non vorrete mica farci credere che la Regione Veneto con a capo il più grande amministratore del mondo (dopo capitan Salvini, naturalmente) vi ha abbandonati? Ma dai!