Lei partorisce in casa e i pompieri diventano... ostetrici

Ambulanza in dotazione ai vigili del fuoco

di Olivia Bonetti

BELLUNO - Parto inatteso: il bimbo nasce in casa con l’aiuto dei vigili del fuoco del distaccamento di Santo Stefano che si sono ritrovati, per la seconda volta in pochi anni, nella veste di “ostetrici”. Sì perché un caso simile era avvenuto nel dicembre del 2012 e aveva spinto i pompieri a dotarsi di un apposito “kit”: attrezzi che si sono rivelati fondamentali nel parto avvenuto ieri in una casa del Comelico. Mamma e figlio stanno bene e ora sono ricoverati in ospedale a Belluno. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 9 Gennaio 2018, 07:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lei partorisce in casa e i pompieri diventano... ostetrici
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti