Domenica 8 Settembre 2019, 21:11

Estate in salita: si salva solo agosto. Il bilancio è negativo per i rifugi

PER APPROFONDIRE: belluno, bilancio, estate, rifugi
Estate in salita: si salva solo agosto. Il bilancio è negativo per i rifugi

di Giuditta Bolzonello

BELLUNO - La prima neve ha imbiancato già la montagna, e pensare che a primavera la neve era scesa talmente copiosa che per aprire i rifugi molti gestori hanno dovuto spalare e spalare. La vita in quota è sempre dura, quest’anno ancora di più, il tempo non ha aiutato, le previsioni nemmeno. «Un tempo si guardava dalla finestra per decidere se e dove andare, oggi tutti controllano le previsioni e se non sono splendide non si muovono e, come è successo tante volte, magari sono sbagliate», commenta uno dei gestori dei rifugi del Cadore riassumendo il pensiero dei colleghi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Estate in salita: si salva solo agosto. Il bilancio è negativo per i rifugi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-09-10 12:32:00
Però poi se succede qualcosa e anche solo pioviggina, è tutto un pullulare di "con le previsioni che c'erano!!!", "il meteo lo diceva da giorni che sarebbe stato brutto!!", e via polemizzando.
2019-09-10 05:55:21
Con un fine settimana come quello scorso, un rifugio avrebbe pienamente assolto la sua funzione di "rifugio"accogliendo i rari viandanti bagnati ed infreddoliti.Un tempo esistevano gli"Ospitali", spesso gestiti da Frati,ai passi o lungo il tragitto da montagne a pianura . Invece ormai gli escursionisti cercano la mangiata e poi non pernottano e se piove o nevica neppure partono.Comunque basta anche salvarne pochi bagnati ed infreddoliti, accanto a una stufa accesa con un semplice minestrone di orzo bello caldo.
2019-09-10 15:01:45
Cercano le cozze o i totani fritti in rifugio. Siamo alle comiche
2019-09-09 21:54:19
Per mangiare in questi rifugi si spende come in Piazza San Marco.....si chiedano il perché di questo calo!
2019-09-09 17:56:31
ma con un fine settimana come quello trascorso chi era quello scemo che andava in montagna. ed era giustamente prevista. fino all'altro ieri c'era il tutto esaurito, adesso piangono come coccodrilli.