Ricette mediche rubate e contraffatte: denunciati due uomini

Sabato 11 Gennaio 2020
Indagine dei carabinieri per ricette mediche contraffatte
CORTINA (BELLUNO) - I carabinieri del norm di Cortina, al termine delle indagini, hanno denunciato in stato di libertà I.M. 32Enne e F.DL 25 enne, entrambi ampezzani per il reato di furto e uso di atto falso (ricette mediche).

La vicenda nasce dal sospetto di alcuni farmacisti di Cortina che aveva notato che con una certa frequenza i due giovani presentavano delle ricette per un forte analgesico con componenti oppiacee. Dopo alcuni appostamenti presso le principali farmacie i militari dell'Arma identificavano i due giovani che nella circostanza venivano trovati in possesso delle ricette segnalate. Gli accertamenti hanno consentito di accertare che i due, in tempi recenti, si erano introdotti negli ambulatori di due medici del luogo ( durante l' orario di chiusura) e si erano impossessati di diverse ricette in bianco pronte per le  prescrizioni. Dopo averle completate con i vari timbri, le compilavano a mano e le presentavano un farmacia. Durante le perquisizioni i militari hanno trovato anche  70 grammi di  marijuana.  © RIPRODUZIONE RISERVATA