Cortina, riapre il Grand Hotel Savoia con la nuova proprietà

Martedì 23 Novembre 2021
Grand Hotel Savoia

CORTINA - Il Grand Hotel Savoia Cortina riapre il 3 dicembre per la stagione invernale 2021/2022 con il nuovo proprietario, il gestore di fondo italiano Quinta Capital Sgr, che ha acquisito il lifestyle hotel da 132 camere e la sua struttura gemella, Savoia Palace, con 44 Residences, a Cortina d'Ampezzo. La recente acquisizione arriva mentre la famosa destinazione alpina si prepara ad ospitare, insieme a Milano, i Giochi Olimpici e Paraolimpici invernali dell'inverno 2026. La visione strategica è quella di puntare su importanti investimenti nel settore dell'ospitalità e la recente operazione da 70 milioni di euro completata offre un importante supporto per la destinazione di montagna, in previsione dell'arrivo della maggiore competizione atletica al mondo. Il Grand Hotel Savoia e il Savoia Palace sono parte integrante della storia e della cultura di Cortina, e insieme offrono una grande esperienza di lifestyle resort elevato nella Valle d'Ampezzo. Le proprietà acquisite subiranno un programma di riposizionamento e re-branding in linea con gli obiettivi strategici del fondo. Cortina è, da una parte, ben posizionata per attirare una nuova generazione soprattutto grazie all'arrivo dei Giochi Olimpici Invernali del 2026 e, dall'atra, insieme a una clientela matura e di fascia alta. Entrambe le proprietà sono state sottoposte a un'ampia ristrutturazione di due anni da 10 milioni di euro che si è conclusa nel 2020.

L'hotel riapre a pieno regime per la stagione invernale 2021/2022 con direttrice generale Rosanna Conti che, da più di un decennio, guida sapientemente entrambe le proprietà a Cortina. Originaria della zona, Conti conosce a fondo la destinazione e ha la volontà e la passione di guidare i cambiamenti necessari per rendere il Grand Hotel Savoia 'the place to bè a Cortina. « Cortina e questa struttura sono vicine al mio cuore e sono entusiasta di iniziare un nuovo viaggio con il team. A breve termine, ci concentreremo sullo sviluppo di servizi ed esperienze di lusso per i nostri clienti. Per il futuro stiamo pianificando una serie di attività per migliorare la nostra offerta per i clienti esterni. La sfida principale sarà su come bilanciare la nostra offerta leisure e lifestyle con l'esperienza Mice. Siamo orgogliosi di essere una proprietà davvero unica nel centro di Cortina e siamo entusiasti di ciò che porterà il futuro», osserva Conti.

 

Ultimo aggiornamento: 12:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA