La ragazzina è brava a calcio: per la Figc può giocare coi maschi

Nicole (al centro) in azione con la maglia lilla della Ztll nell'ultima partita disputata domenica scorsa
BELLUNO - Nicole ha 14 anni, frequenta la Ragioneria e ha una passione sconfinata per il calcio. Fin qui, nulla di particolare: una passione come tante. E invece no, perché quella passione è talmente radicata in lei, da indurla, ogni domenica mattina, a indossare maglietta, calzoncini e scarpe con i tacchetti. Per poi scendere in campo nelle file della Ztll Sinistra Piave, dove è protagonista nel campionato regionale Giovanissimi. C’è, però, un particolare: il campionato è maschile. E Nicole Da Canal gioca titolare, nel ruolo di centrocampista, in una squadra composta interamente da ragazzi. E, per poterlo fare, ha ricevuto una particolare deroga dalla Federazione. Se la meritava. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Novembre 2017, 19:58






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La ragazzina è brava a calcio: per la Figc può giocare coi maschi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-11-23 07:57:03
Brava sicuramente la ragazza, ma la cosa in sé mi pare un'assurdità. Maschi e femmine hanno strutture fisiche diverse, e con la crescita la differenza si accentua. Quindi non riesco a capire il senso di questa decisione.
2017-11-22 12:48:45
Forte, piacerebbe un calcio misto uomini e donne, scommetto le donne metterebbero in riga i bamboccioni viziati del calcio.