Profugo sale in treno imbottito di marijuana: tradito dal nervosismo

PER APPROFONDIRE: belluno, marijuana, profugo, treno
foto di repertorio

di Alessia Trentin

BELLUNO - Aveva con sé un bagaglio pieno di droga e portava indumenti intimi imbottiti di marijuana. Così B.O., un richiedente asilo di origine nordafricana senza documenti, ha tentato di affrontare un viaggio in treno da Belluno a Calalzo. Una sorta di corriere della droga diretto nella parte alta della provincia e da lì chissà dove. Ma il folle viaggio è stato fermato.

Il suo tentativo di consegnare la merce si è arenato alla stazione ferroviaria di Belluno martedì 6 marzo attorno alle 19.30, quando la Polizia ferroviaria ha fatto irruzione sul treno in procinto di partire per Calalzo creando trambusto nel vagone e facendo fallire i piani dell'uomo. A richiedere l'intervento era stato lo stesso capotreno, messo in difficoltà da un viaggiatore nervoso, che si ostinava ad esprimersi solo in inglese e per di più senza biglietto. ..

  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Marzo 2018, 12:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Profugo sale in treno imbottito di marijuana: tradito dal nervosismo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2018-03-21 15:01:11
I sinister isistono senza di loro non possiamo stare
2018-03-16 09:56:39
se mandano allo sbaraglio un tale incapace, chissà quanti ne passano di quelli sgamati. Potrebbe essere la tecnica che usano da sempre, di far trovare un piccolo carico per farne passare uno grosso
2018-03-15 22:39:36
Un richiedente asilo non è un profugo!!!
2018-03-15 14:06:05
Prima ancora che nervoso è stato un ingenuo. E' chiaro che se si sale senza biglietto sul treno si attira l'attenzione. E' compito dei controllori fare identificare chi non ha biglietto e documento. Oltre che un fuorilegge, un fesso di prima categoria.
2018-03-14 14:49:10
Diamo tutto a questi qua' una bella casetta un reddito di cittadinanza un permesso di soggiorno a vita vero papa francesco accogliamoli tutti e poi ci pensi tu ai nostri figli ? oppure ci pensa il partito dalle maniche larghe , che schifo ...