«Problemi statici nella palazzina dell'aula magna di infermieristica? Il sindaco avvii subito l'evacuazione»

Giovedì 21 Luglio 2022
Ospedale di Feltre

FELTRE - «Se la sindaca ha in mano una perizia che evidenzia dei problemi di staticità della palazzina 4 ci aspettiamo che già domani sia evacuata». I gruppi di opposizione del Comune di Feltre, Cittadinanza e Partecipazione, Partito Democratico, Idea per Feltre e Sinistra Feltrina, entrano nel merito delle dichiarazioni rilasciate dalla neo sindaca di Feltre Viviana Fusaro nella giornata di ieri e relative ai problemi di staticità che avrebbe la palazzina 4, edificio che l'ex amministrazione Perenzin aveva individuato per realizzare l'aula magna da 100 posti necessaria per l'ampliamento del corso di scienze infermieristiche.

LA POSIZIONE

«Apprendiamo con grande preoccupazione che la palazzina 4 di Borgo Ruga, avrebbe dei problemi di ordine statico. A dichiararlo è stata direttamente la sindaca Viviana Fusaro attraverso una nota stampa rilasciata al Gazzettino. Lo stabile, di proprietà dell'Ulss, ospita infatti alcune associazioni, spazi ad utilizzo temporaneo ed è sede anche del Cpia» premettono i gruppi di opposizione che proseguono, aggiugendo che «per quanto ci riguarda non siamo mai stati messi a conoscenza da parte dell'Ulss, ente che è bene ribadirlo è proprietario dell'immobile, di tale problematica. Di sicuro lo stabile aveva bisogno di interventi per la messa in sicurezza sul piano sismico, interventi peraltro previsti dalla scheda presentata, redatta in sinergia fra gli uffici tecnici del Comune di Feltre e dell'Ulss 1 Dolomiti. Se però ci sono problemi di statica la cosa assume significati profondamente diversi. Significa che lo stabile può crollare anche in assenza di determinati fenomeni sismici. Era questo ad esempio il caso della scuola elementare di Nemeggio o della Palestra della scuola elementare Vittorino da Feltre che, infatti, abbiamo provveduto a chiudere non appena abbiamo ricevuto l'esito delle perizie».

LA RICHIESTA
Insomma, una situazione di cui l'Amministrazione comunale uscente non sapeva nulla tant'è che oggi, dai banchi dell'opposizione, chiede che «l'Ulss e la Sindaca rendano pubbliche le relazioni che testimoniano problemi di statica della palazzina in questione. Presenteremo quindi un'interrogazione in forma scritta in cui chiediamo alla sindaca di mettere a disposizione dei consiglieri la perizia che evidentemente deve essere stata redatta in questi giorni». Ma non solo. «Ci aspettiamo che da domani tutte le associazioni e le realtà formative che trovano spazio presso palazzina 4 siano evacuate con la speranza che possano trovare subito un'idonea collocazione», proseguono i gruppi, che concludono: «Chiederemo altresì di sapere se della volontà di sospendere la candidatura del progetto di riqualificazione della palazzina in questione l'amministrazione in carica abbia informato il direttore generale dell'Ulss Dolomiti».

Ultimo aggiornamento: 11:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci