Giovedì 7 Marzo 2019, 21:14

L'ambulanza è introvabile e la bimba non respira: salvata dalla polizia stradale

L'ambulanza è introvabile e la bimba  non respira: salvata dalla Stradale

di Andrea Zambenedetti

ARSIÈ - Una crisi respiratoria che ha terrorizzato mamma e papà. Una corsa a sirene spiegate verso l’ospedale. Quella che vede protagonista, suo malgrado, una bimba di cinque anni non è però una storia come tante. Nonostante il lieto fine. Pomeriggio di mercoledì, la piccola all’improvviso viene colta da malore. I genitori si preoccupano: fa fatica a respirare, un’insofferenza che diventa ogni istante più pressante. Sono attimi concitati. Non c’è alternativa che...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'ambulanza è introvabile e la bimba non respira: salvata dalla polizia stradale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 34 commenti presenti
2019-03-09 08:33:43
Una "mascherina con boccaglio" per respirazione artificiale igienica, in confezione sigillata, la mettono euro 2,50.Poi amassaggiocardiacomanuale e respirazion ebocca a bocca, se le dovrebbero imparare tutti a scuolao nei vari corsi diForze dell'ordine , pure famiglie.Mettiamoci su pure la manovra di Heimlich...il tamponamento di una ferita...con piccola provvista di elementari presidi di pronto soccorso.Anche ci fosse pront aun'ambulanza , i primi minuti di soccorsi elementari sono a volte decisivi e non esiste ambulanza razzo.
2019-03-08 18:09:55
Poi si lamentano che i paesotti del Bellunese si stanno spopolando..
2019-03-08 21:53:48
Infatti il Sud si sta spopolando.....
2019-03-08 18:02:29
Ringraziamo il governatore col bignami:è di oggi la notizia che le cliniche private nele veneziano sono quadrupliccate con la politica regionale sulla sanità meglio fa guadagnare gli amici...
2019-03-08 17:46:45
Zaia dimettiti!