In auto con una pistola clandestina: 57enne arrestato e poi anche denunciato

Lunedì 23 Marzo 2020
L'arma clandestina sequestrata all'alpagoto 57enne in giro senza giustificato motivo
ALPAGO - Nella tarda serata di venerdì, 20 marzo, i carabinieri forestali della stazione di Alpago hanno arrestato G.B., 57enne alpagoto, per porto abusivo d'arma alterata e clandestina. I militari durante i controlli per la vigilanza sul rispetto delle prescrizioni del noto decreto presidenziale, intimano l'alt all'auto che conduceva, hanno notato che l'uomo un movimento ha messo in atto un moevimento repentino ed inconsueto, poco prima che arrestasse il mezzo. I carabinieri decidevano quindi di procedere alla perquisizione del mezzo rinvenendo sotto il tappetino lato passeggero una carabina semiautomatica modello Henry repeating arma calibro 22, sprovvista di matricola e punzonatura nonché il relativo munizionamento. Dopo le formalità di rito veniva tradotto agli arresti domiciliari come disposto dall'autorità giudiziaria. All'udienza di stamattina, 23 marzo, gli veniva imposto l'obbligo di dimora nel comune in sostituzione degli arresti. L'uomo è stato anche denunciato per la violazione dell' articolo 650 codice penale, perché circolava senza giustificato motivo. © RIPRODUZIONE RISERVATA