La nuova vita di Pietro Maso: ora vive a Levego e fa il giardiniere

Giovedì 2 Novembre 2017 di Olivia Bonetti
Pietro Maso con Maurizio Costanzo
34

BELLUNO - Pietro Maso, il 46enne veronese di San Bonifacio, che ha scontato 22 anni di carcere per aver ucciso i genitori, ora vive in città e fa il giardiniere. Esattamente a Levego in via Vena d'Oro. È lui stesso a raccontare che ora abita a Belluno in televisione, nella sua prima intervista esclusiva dopo anni di silenzio. La ha rilasciata a Maurizio Costanzo, nel suo programma L'intervista, andata in onda sulle reti Mediaset. Una presenza che ha suscitato diverse critiche e indignazione, come quella della blogger-giornalista Selvaggia Lucarelli, contro quella scelta. Costanzo dal canto suo ha spiegato che Maso merita una seconda possibilità, invitandolo più volte a togliersi la corazza di difesa che si è costruito e a liberarsi. 

LA NUOVA VITA
«Dove ha preso tutto questo sole?», esordisce Maurizio Costanzo all'inizio della trasmissione. «Sto facendo il giardiniere all'interno di una comunità, la Nuovi Orizzonti», risponde Pietro Maso. «Dove sta in questo momento, vicino a Roma?», chiede ancora Costanzo. «No, a Belluno», risponde Maso. Poi dopo inizia il racconto di Maso, partendo dalle immagini della sua vita, come prevede il format della trasmissione...

 

Ultimo aggiornamento: 12:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA