L'incredibile aureola del Pelmo non è un Pesce d'aprile

Giovedì 1 Aprile 2021 di Redazione Belluno
Un'aureola sopra il monte Pelmo
3

BELLUNO - Lo scatto è mozzafiato. Un cerchio perfetto sopra il Pelmo (Dolomiti di Zoldo), chiamato dai Bellunesi "el caregon de 'l Padreterno" (il trono del Signore). A produrre quella che molti hanno subito etichettato come "un'aureola" è stato un aereo di passaggio. La foto è rimbalzata sui social da una pagina all'altra questa mattina, primo aprile. Uno scatto inizialmente classificato come non attendibile e rubricato alla voce Pesce d'aprile. Con il passare del tempo, e l'arrivo di nuovi scatti che descrivono lo stesso fenomeno da altre angolazioni, si è reso necessario un controllo più approfondito.

Mentre in rete sono comparse fantasiose ricostruzioni che vedevano coinvolto anche un aereo da trasporto tattico di classe media (Alenia C-27J Spartan) sono arrivati i dati dei monitoraggi dello spazio aereo che descrivono la manovra compiuta da un aereo che ha sorvolato la provincia di Belluno facendo ingresso da sud ovest e diretto verso nord est. Impossibile stabilire di che aereo si tratti ma vista la manovra è difficile pensare che possa trattarsi di un aereo da trasporto tattico.

Ma se la ragione della "circumnavigazione" del Pelmo non è conosciuta è invece certo che la manovra sia avvenuta. E' successo alle 12.24 di oggi, primo aprile.

Ultimo aggiornamento: 2 Aprile, 09:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA