Mercoledì 13 Marzo 2019, 11:23

Nonna no-vax "blocca" Mattarella: «Asilo anche per i bimbi non vaccinati»

Nonna no-vax "blocca" Mattarella: «Asilo anche per i bimbi non vaccinati»
BELLUNO - E' riuscita ad avvicinare il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l'ha raggiunto e senza paura ha chiesto «Le sembra giusto che i bambini non vaccinati non possano andare all'asilo?». La signora che ieri mattina, fuori dal cimitero di Fortogna, è riuscita a parlare con il Capo dello Stato nonostante la rigida sicurezza, è Maria Nardecchia, una nonna. Accanto a lei c'era la nipote, espulsa dalla scuola materna di Auronzo frequentata fino a lunedì. Non ha risposto, Mattarella, ha ascoltato la donna e le ha rivolto un sorriso. «Mi è bastato racconta lei - volevo spiegare il nostro problema, non aspettavo risposte». Un problema scoppiato la sera precedente. Quando la nuora le ha telefonato in lacrime annunciandole di non poter più portare le figlie di 2 e di 5 anni all'asilo nido e alla scuola materna.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nonna no-vax "blocca" Mattarella: «Asilo anche per i bimbi non vaccinati»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 49 commenti presenti
2019-03-17 18:12:56
ooooooo
2019-03-15 16:40:13
I NON vaccinati stanno a casa. La nonna no vax a casa pure lei. NO mi risulta abbia titoli di nessun genere
2019-03-14 09:14:52
La cosa che mi fa riflettere, essendo a favore di alcuni vaccini, è l'isteria generale che si è creata per la paura di alcune malattie che anni fa non facevano assolutamente così paura. Se oggi scoprissero un vaccino contro il raffreddore, fra 5 anni si avrebbe la stessa paura per questa malattia, dato che comunque si potrebbe morire anche di questo, e di fatto in molti paesi si muore di raffreddore. Si può morire di tutto, di raffreddore, di influenza, di morbillo.. Ma la stragrande maggioranza è sempre sopravvissuta a queste malattie. Solo chi non conosce le dinamiche legislative e gli interessi economici di alcune case farmaceutiche ed il marketing terroristico che sono disposte a fare per aumentare il loro fatturato del 40% all'anno, può chinarsi fedelmente alla loro "scienza". Gli immunodepressi? Esistevano anche prima della Lorenzin, e andavano a scuola e guarivano come oggi.
2019-03-14 07:40:38
Ognuno e libero di non vaccinare i propri figli ma deve assumersene i rischi (anche economici per le cure) nei confronti dei propri figli e nei confronti dei figli degli altri, rispettando quindi le disposizioni. Ma e il solito punto di vista di chi vuole imporre le proprie convinzioni agli altri.
2019-03-13 21:52:48
… e sono sicuro che anche Mattarella ed Elise Francia hanno avuto il morbillo!