Venerdì 18 Ottobre 2019, 12:08

Nevegal, la montagna dei veneti ancora in bilico: si torna in aula

PER APPROFONDIRE: belluno, nevegal
​Nevegal, la montagna dei veneti ancora in bilico: si torna in aula

di Federica Fant

BELLUNO É passata la metà di ottobre e fra una decina di giorni il Consiglio comunale tornerà a riunirsi. Potrebbe essere quella la sede in cui il sindaco Jacopo Massaro annuncerà la costituzione della nuova società che dovrebbe gestire gli impianti del Colle, seppur a ranghi ridotti. Oppure, a sorpresa, ma non sembra nelle sue intenzioni, rivedere la posizione del Comune e mettere in mani pubbliche gli impianti per un anno. Intanto ieri è stata nominata presidente della Commissione speciale per il Nevegàl, Maria Filippin, che sostituisce Franco Roccon dimesso con polemiche nello scorso Consiglio comunale. E quel 27 settembre, le minoranze lanciarono al Comune un'idea subito scartata, ma ora potrebbe essere riconsiderata. Fu proprio Roccon a presentare l'ordine del giorno sulla situazione del Nevegàl, i cui impianti saranno gestiti in forma pubblico-privata in attesa di un rilancio definitivo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nevegal, la montagna dei veneti ancora in bilico: si torna in aula
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-10-18 18:05:35
Un posto che urbanisticamente mette angoscia, anche se ha bellissime piste....
2019-10-18 17:16:25
Nevegal montagna dei veneti ?
2019-10-18 14:27:08
Scusate, ma se gli impianti sportivi: di sci, di sport, di svago, di una zona per esempio xy andassero a gonfie vele, cioè producessero ogni anno ingenti profitti, i soci di questa società o le persone proprietarie proporrebbero agli Enti pubblici della zona come per esempio il Comune, la Provincia o la la Regione e lo Stato di partecipare con una quota del capitale o addirittura di diventare soci? Penso proprio o meglio ancora assolutamente no. Sono convinto che i lauti profitti se li dividerebbero tra loro.
2019-10-18 16:09:41
Lo Stato, in tutte le sue forme, è già un socio occulto di tutte le aziende in attivo, con una quota maggioritaria, tra l'altro.
2019-10-18 22:33:33
Ma proprio tu parli che sbrodoli per il segretario di partito più assistenzialista di Belinguer?