Fino a 35 centimetri di neve sui rilievi bellunesi: la neve non smette di scendere

Martedì 13 Aprile 2021
Nevegal sommerso dalla neve

BELLUNO  - Caduti fino a 35 centimetri di neve fresca sulle montagne bellunese, in questa coda di inverno. Secondo i dati Arpav diffusi questa mattina 35cm di neve fresca a Ra Vales (Cortina metri 2615), 30 cm a Passo Falzarego (1988 metri), 26 cm a Sappada (1220 m), 25 cm a Casera Coltrondo (1960 m). Solo 9 cm ad Auronzo (860m) e 3 cm Cortina (1265 m). E ancora 35 centimetri a Col dei Baldi tra Zoldo ed Alleghe (m 1900), 22 cm ad Arabba (1630 metri). Grande nevicata anche sul Colle dei Bellunesi: 32 cm a Faverghera (Nevegal 1605m). In Pian Cansiglio 16 cm (mille metri circa). Tanta neve sui rilievi del  Feltrino: 30 cm sul Monte Grappa (1540m). 

 

«Dopo il passaggio della perturbazione di stampo autunnale che da domenica 11 sta interessando la regione - spiega Arpav - con precipitazioni estese e persistenti e quantitativi anche abbondanti, da mercoledì 14 il tempo tenderà a ritornare più stabile e soleggiato ma ancora condizionato da masse d’aria piuttosto fredde che manterranno per gran parte della settimana temperature ben sotto la norma del periodo. In pianura non sono previste intense gelate paragonabili a quelle registrate il 7 e 8 aprile ma le temperature minime tra mercoledì e venerdì potranno raggiungere valori molto prossimi allo zero o di poco superiori su gran parte della pianura e diffusamente sottozero sulle zone montane».

Ultimo aggiornamento: 14 Aprile, 09:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA