A passeggio in montagna col marito
precipita in un burrone e muore

Maddalena Donati insieme al marito
BELLUNO - Un altro morto in montagna. Questa volta la drammatica sorte è toccata a una giovane donna di Albignasego, ma abitava da un anno e mezzo con il marito a Vicenza, Maddalena Donati, 29 anni, che era in passeggiata con le ciaspole, assieme al marito, sul passo Brocon, tra Tesino e comune bellunese di Lamon. Una scivolata l'ha fatta cadere in un dirupo e i traumi si sono rivelati fatali. Sul posto, per recuperare la salma, gli uomini del Soccorso alpino. Per i rilievi di legge, invece, i carabinieri di Lamon.

LEGGI ANCHE Quell'escursione in montagna era il regalo di Maddalena al suo amore


Maddalena Donati, è morta proprio sotto lo sguardo disperato del compagno. Ieri, attorno alle 12.30, il drammatico incidente si è verificato sul monte Coppolo, a una quota di circa 2000 metri. La donna è precipitata per circa 300 metri in un canalone e per lei, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. L'episodio è avvenuto durante la salita, prima della cresta terminale che porta alla cima della montagna, in una zona in ombra, dove probabilmente le racchette da neve della donna non sono riuscite a fare presa sul terreno ghiacciato, facendola scivolare nel burrone. Il marito, sotto choc, è riuscito a chiedere aiuto al 112 che, a sua volta, ha attivato subito i soccorsi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 28 Gennaio 2018, 16:11






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A passeggio in montagna col marito
precipita in un burrone e muore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-01-29 17:58:11
Rabbrividisco nel leggere certi commenti. Speriamo che questa ulteriore tragedia sia un monito per chi si mette incautamente e con incoscenza a fare certe cose prendendole troppo a cuor leggero senza le dovute precauzioni. Condoglianze alla famiglia e sopratutto al marito.
2018-01-29 16:43:23
certo che regalare una passeggiata al marito il giorno del suo compleanno è un regalo se non strano almeno inusitato. il bello è che sono scivolati tutti e due ed i morti potrebbero essere due, quindi se guardiamo il bicchiere mezzo pieno gli è anche andata bene.
2018-01-29 19:33:57
E magari lo invidi pure.
2018-01-30 09:14:26
a dire il vero a quello non ci ero arrivato. ma quella di regalare una passeggiata la si fa solo ai carcerati.
2018-01-29 14:34:58
Al computer si sta davanti su sedia scomoda.Le attrezzature stanno in cantina e si sa coma sono fatte , chi non vuol sentire pareri ..libero di andare dove e come vuole... e auguri.