Lunedì 20 Maggio 2019, 12:09

Meteo pazzo, la conseguenza: Acacie senza i fiori, miele bellunese addio

PER APPROFONDIRE: belluno, maltempo, miele
Meteo pazzo, la conseguenza: Acacie senza i fiori, miele bellunese addio

di Alessia Trentin

BELLUNO Non c'è più tempo. L'agricoltura bellunese è in ginocchio. Pioggia, neve e freddo hanno praticamente azzerato la produzione di miele, per mais e cereali si parla di una vera e propria strage mentre la raccolta del foraggio subirà una riduzione del 50%. Una partenza di stagione nera che di più non si può, tanto che Coldiretti già pensa di dichiarare la stato di calamità. Il panorama è scuro: un'annata così non si vedeva da anni. I DANNIAnche se domani il...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Meteo pazzo, la conseguenza: Acacie senza i fiori, miele bellunese addio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-05-20 13:51:40
Credo che non si tratti di un’unicità storica nemmeno per il bellunese. Il tempo migliorerà…e l’addio sarà ricordato solo per il miele di acacia. Credo che i padroni degli alveari confidino soprattutto nella «resistenza» delle api operaie e che non le licenzino. Sono quelle che mandano avanti la produzione e i fiori non mancheranno. Per la gioia dei “pilisti” si consideri anche il rischio di impresa e, se necessario, si risemini nuovamente mais e cereali.
2019-05-20 13:48:16
Prodi ha inventato il miele
2019-05-20 12:56:08
... l'acacia in italy non esiste.. la natura ci minaccia. ora penso di si.. ma per anni ha cercato di avvisarci del disastro che allegri e pilisti ( pil sempre in crescita ) andavamo preparandoci.. e il peggio deve ancora arrivare..