Sabato 26 Ottobre 2019, 15:49

«Tra 50 anni la Marmolada sarà un ricordo»: lo prevede Luca Mercalli

PER APPROFONDIRE: 50 anni, luca mercalli, marmolada, ricordo
«Tra 50 anni la Marmolada sarà  un ricordo»: lo prevede Luca Mercalli

di Andrea Zambenedetti

BELLUNO -  In cinquant'anni la Marmolada non esisterà più». La previsione porta una firma autorevole quella del meteorologo con il papillon. Il climatologo e divulgatore scientifico, reso celebre dal piccolo schermo: Luca Mercalli. Cosa sta succedendo ai ghiacciai? «Lo scioglimento è la diretta conseguenza, della temperatura. Con questo caldo sono destinati a scomparire dalle Alpi. Quest'anno si è perso un metro di spessore di ghiaccio partendo da un inverno estremamente nevoso. Nonostante...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Tra 50 anni la Marmolada sarà un ricordo»: lo prevede Luca Mercalli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2019-10-27 18:38:17
la terra è in continuo movimento ed il clima la segue. quando c'era la foresta nel sahhara chi è stato a portare la sabbia? il co2 dei leoni? in epoca romana il clima nel mediterraneo era molto più caldo di adesso ed è per quello che annibale ha attraversato le alpi con gli elefanti d'inverno. e nei successivi 2000 anni ci sono state mini epoche glaciali e periodi di secca e carestia. non serve studiare i ghiacci dell'antartide per sapere queste cose. il buon mercalli se fosse un buon climatologo saprebbe che le sue previsioni sono sicure se non superiori ai tre giorni. se in marmolada stanno spuntando resti di 100 anni fa col ghiaccio che si scioglie vuol dire che 100 anni fa c'era meno ghiaccio.
2019-10-27 20:57:57
100 anni fa in Marmolada c'era molto piu ghiaccio di oggi ci sono centinaia di documentazioni fotografiche , i soldati si erano costruiti una città dentro al ghiaccio,fino ad oltre 50 metri sotto la superficie ,ora è evidente che man man che lo spessore del ghiaccio diminuisce saltino fuori resti
2019-10-28 18:49:01
Abbi pazienza, troppo spesso nei blog capita che qualcuno esprima dei pareri non documentati, come se fossero delle grandi verità.
2019-10-27 13:37:38
amen, fateci un telescopio spaziale, giusto per non buttare gli spazi, o spianatela e fateci un parcheggio.
2019-10-27 10:44:11
Mercalli è un meteorologo e climatologo per tutta la sua via ha studiato il clima, Zicchichi e Rubbia sono dei fisici che è un altra materia, se uno si spacca una gamba da chi va dall'ortopedico o dal ginecologo? il 97 % dei climatologi mondiali sono concordi che l'attuale cambiamento climatico sia di origine principalmente umana ,a prova di ciò ci sono i carotaggi fatti in Antardide nel recente passato, i quali hanno permesso di risalire al clima indietro di 800 mila anni , da questi carotaggi si vede che la concentrazione del CO2 non ha mai superato le 300 ppm , mentre negli ultimi decenni stiamo avendo un aumento iperbolico di tale gas , ora siamo arrivati a circa 415 PPM ,Il CO2 è una dei principali artefici dell'effetto serra , di conseguenza le temperature sono destinate a salire ulteriormente e con tutte le conseguenze del caso. Ma scusate, ma a voi vi pare questo un mese di ottobre normale ?