Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il lupo Bernardo ospite fisso della malga in Cansiglio... e gioca pure con una palla

Martedì 16 Luglio 2019
Il lupo Bernardo ospite fisso della malga in Cansiglio... e gioca pure con una palla
5

POLCENIGO (Pn) Nei boschi del Cansiglio, l’altopiano al confine con le province di Pordenone, Treviso e Belluno, sono tornati i lupi da un paio d’anni ormai. Un esemplare è praticamente ospite fisso della malga Busa Bernart, gestita dal gruppo Alpini di Polcenigo. È stato chiamato Bernardo. Accetta di essere rifocillato e non disdegna nemmeno di giocare con un pallone, come si vede nel video pubblicato nella pagina Facebook dell’Associazione nazionale Alpini Gruppo Polcenigo.
 



Nel 2018, infatti, la Regione Veneto ha pagato 168mila euro di indennizzi per i danni da lupo al bestiame e alle greggi, mentre sono 150 anni che non si registrano in Europa attacchi all’uomo.

Ultimo aggiornamento: 18 Luglio, 13:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci