Il Daspo resta, ma Tiozzo può tornare subito in panchina: decisivo l'intervento dell'"avvocato degli ultras"

Giovedì 4 Marzo 2021 di Redazione online
Giovanni Adami, ex giocatore di basket e avvocato esperto in Daspo

Clamorosa svolta nella vicenda di Luca Tiozzo, l’allenatore di calcio che, scontata la squalifica sportiva di 2 mesi per insulti razzisti a un suo ex giocatore, si era visto notificare un Daspo di 5 anni. Da domenica Tiozzo potrà tornare sulla panchina del suo San Giorgio Sedico, squadra bellunese neopromossa in serie D che sta portando alla salvezza. Il Daspo (ovvero il divieto di presenziare a eventi sportivi) rimane, ma grazie a un "permesso di lavoro" concesso dallo stesso Questore di Trento, Claudio Cracovia, che aveva firmato il provvedimento, Tiozzo potrà svolgere la propria attività professionale. Ovvero, allenare.

La svolta nella vicenda nasce nel momento in cui il tecnico di Chioggia ha deciso di affidarsi a Giovanni Adami, legale di Udine ed ex giocatore di pallacanestro, conosciuto come "l'avvocato degli ultras". Un vero esperto di Daspo, materia che conosce profondamente. Così l'istanza in autotutela presentata alla Questura di Trento è stata subito accolta, in quelli che lo stesso Adami riconosce come "tempi record".

Ultimo aggiornamento: 19:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci