Strepitosa Vittozzi, torna sul podio dopo venti mesi di digiuno

Giovedì 1 Dicembre 2022 di Bruno Tavosanis
La bellunese Lisa vittozzi

BELLUNO - Il sorriso di Lisa Vittozzi sul podio di Kontiolahti racconta meglio di qualsiasi parola il significato del risultato ottenuto ieri. Il terzo posto nella 15 km individuale che ha aperto la Coppa del Mondo di biathlon, che giunge a 20 mesi dall'ultimo podio, nel marzo 2021, vale davvero tanto, perché conferma tutte le sensazioni positive riscontrate durante la preparazione dei mesi scorsi, culminate a fine agosto con l'oro e l'argento ai Mondiali estivi. Quest'ultimo un ottimo risultato, certo, ma le gare sulla neve hanno un altro valore e la sappadina, reduce da due stagioni molto difficili (l'ultima in particolare), ha dimostrato di essere pronta a riconquistare il ruolo che le spetta nel circuito, non dimenticando che nella stagione 2018-2019 sfiorò la conquista del trofeo, chiudendo al secondo posto la classifica generale alle spalle dell'altra azzurra Dorothea Wierer.

PRECISIONE
Nella 15 km individuale di ieri Vittozzi ha commesso un solo errore, nella prima sessione a terra, per un complessivo 19 su 20 che da tempo non trovava. La carabiniera è giunta a 397 dalla vincitrice, la svedese Hanna Oeberg, anch'essa autrice di un solo sbaglio al tiro, e a soli 34 dalla seconda, la norvegese Ingrid Tandrevold (0)). Considerando che in questo format di gara ogni errore appesantisce il tempo di un minuto (non c'è quindi il classico giro di penalità), con un pieno al poligono Lisa avrebbe vinto, ma nel biathlon questi sono discorsi che lasciano il tempo che trovano. Molto meglio concentrarsi sull'ottima prova complessiva della ventisettenne cresciuta dell'asd Camosci, che ha fatto segnare il sesto tempo sugli sci e il quarto nella velocità al tiro. Numeri davvero di gran qualità. «Sono veramente contenta - dice la sappadina -. Mi sono divertita senza pensare a niente, se non a sciare e sparare al meglio, senza paura. Ci sono riuscita e questo mi regala molta soddisfazione. Il cambio dei materiali mi ha dato fiducia, la scelta è stata davvero azzeccata. Mi sono sentita molto tranquilla sia sugli sci che al poligono; evidentemente il lavoro effettuato in estate si è fatto sentire».

LA SORPRESA
Il risultato, però, è stato una sorpresa anche per lei: «Sinceramente non mi aspettavo questa prestazione, anche perché nell'ultimo mese sono stata un po' ammalata e in queste ultime settimane non avevo bellissime sensazioni. Alla fine per fortuna ho fatto ciò di cui sono capace». Dicevamo del largo sorriso sul podio: «Salirci è sempre bello, ma questo significa davvero tanto per me. Solo io so ciò che ho passato negli ultimi anni, sono orgogliosa di me stessa». Quello di ieri è stato il 14° podio in Coppa del Mondo per Vittozzi e più di un terzo (5) dei piazzamenti nei primi tre è arrivato proprio dalla località finlandese: «Adoro Kontiolahti, anche perché qui nel marzo 2017 ottenni il mio primo podio. Qui mi trovo proprio bene e la pista la adoro».

LA DEDICA
Inevitabile la dedica: «Questo risultato è tutto per me. Questi due anni sono stati difficili, ma mi hanno insegnato molte cose, aiutandomi a crescere molto come persona. Senza carattere non se sarei uscita, perché la voglia non è mai mancata». Oggi alle 13.35 è in programma la staffetta 4x6 km, con Vittozzi ma senza la raffreddata Wierer, ieri 38esima con 4 errori: «Puntiamo ad arrivare nelle prime sei», dice Lisa, schierata in seconda frazione, con Comola al lancio, Carrara e Passler a completare il quartetto. Diretta tv su Eurosport e in streaming su eurovisionsports.tv/ibu. L'attesa è però soprattutto per le gare del fine settimana, con la 7.5 km sprint di sabato e la 10 km ad inseguimento di domenica. Intanto a Idre, in Svezia, si sono disputate le prove a inseguimento di Ibu Cup. Nella 12.5 km maschile Daniele Fauner ha guadagnato una posizione rispetto alla sprint, chiudendo 30° con 2 errori, mentre nella 10 km femminile Eleonora Fauner (6) ha confermato il 52° posto di martedì.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci