Cade in parete sul mitico Spigolo Nord dell'Agner, l'elicottero lo salva

Lo Spigolo Nord dell'Agner, VI grado, la via più lunga delle Dolomiti
BELLUNO - Giornata di  gran lavoro, oggi 12 Agosto, per gli equipaggi del soccorso alpino. L'incidente potenzialmente più pericoloso è accaduto al mattino presto, prima delle 8, quando un alpinista è caduto in parete mentre arrampicava lo Spigolo Nord dell'Agner, una via di VI grado, la via più lunga di tutte le Dolomiti, che si sviluppa in parete per ben 1600 metri. R.P., 40 anni, di Tolmezzo, è caduto all'altezza del  7°- 8° tiro di corda dello Spigolo Nord e si è seriamente infortunato a una gamba. Si è mossa subito una squadra del Soccorso alpino di Agordo che si è portata in Valle di San Lucano, perché  le nuvole basse sembravano non permettere l'uso dell'elicottero. Invece il pilota dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è riuscito a raggiungere comunque lo scalatore ferito, che si trovava a metà dello zoccolo, in cordata con altri tre rocciatori. Recuperato con un verricello di 40 metri,  è stato trasportato all'ospedale di Belluno.

L'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites di Bolzano è stato inviato sulla normale all'Antelao, per un escursionista con un probabile trauma alla caviglia, a quota 3050, poco sotto il Bivacco Cosi. A.S., 22 anni, di Vigo di Cadore, è stato imbarcato e accompagnato all'ospedale di Cortina, mentre l'amico che si trovava con lui rientrava autonomamente.

L'eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore ha infine recuperato una donna che si era sentita poco bene a 100 metri dal Rifugio Semenza, a Tambre, nella conca dell'Alpago. La donna, P.Z., 55 anni, di Mogliano Veneto è statatrasportata per i controlli del caso a Belluno. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 12 Agosto 2018, 17:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cade in parete sul mitico Spigolo Nord dell'Agner, l'elicottero lo salva
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-08-13 17:39:09
Chi paga le spese???? Noialtri Pantaloni!!!
2018-08-13 18:53:30
le spese vengono addebitate alla persona soccorsa, e non sono irrisorie.
2018-08-16 19:41:02
falso. Vengono addebitate se NON ti sei fatto male (tipo perso o incrodato) altrimento paga il ssn.
2018-08-13 08:00:50
Discorso a parte per gli scalatori.Il Soccorso Alpino e' stato formato e mentenuto agibile da loro colleghi e a volte il soccorso e' anche soccorritore.( principio di mutua assistenza tra sodali) Ma il calore afoso non aiuta certo chi ha eventuali problemi di salute conosciuti , peggio per chi non sa di averli ma sottovaluta certi sintomi e fa anche controvoglia o affaticandosi perche' tirato dalla compagnia .
2018-08-12 21:16:17
Questa dell’agner dovrebbe essere la via piu ripida e difficile di tutte le dolomiti, secondo quanto scrive messner