Ricerche frenetiche sul Grappa e nel Cismon di Ido Bof, il 59enne sparito da sabato

Mercoledì 19 Aprile 2017
Il soccorso alpino e i pompieri in azione

SEREN DEL GRAPPA - Ancora senza esito le ricerche di Ido Bof, 59 anni, di Seren del Grappa, che sono proseguite anche per tutta la giornata di ieri. L'uomo è uscito dalla sua casa di Caupo in piazza De Boni sabato, senza mai fare ritorno. È stato visto l'ultima volta sabato attorno alle 15 sulla strada che sale da Caupo verso località Guizza e ieri per il terzo giorno gli uomini dei vigili del fuoco e del soccorso alpino hanno proseguito a setacciare la zona. La perlustrazione ieri si è allargata all'area ad Arten e Fonzaso, al torrente Senaiga, verificando segnalazioni e concentrandosi sui luoghi dove l'uomo avrebbe potuto trovarsi, come una casera in località Pontera, in fondo alla valle di Seren, cui era particolarmente legato. 

In prima linea anche il fratello Rino, che ha voluto partecipare alle ricerche. Oltre alle squadre a piedi è intervenuto anche l'elicottero dei vigili del fuoco: ha effettuato una ricognizione dall'alto fino a Fonzaso e lungo la valle fino a località Guizza. 

Le ricerche proseguiranno  con forristi sul torrente Cismon da Ponte Serra verso valle.



 

Ultimo aggiornamento: 19:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA