Lunedì 15 Ottobre 2018, 21:27

Niente fossa per la bara della suocera
genero costretto a scavare in cimitero

PER APPROFONDIRE: bara, cimitero, fossa, genero, scavare, suocera
L'uomo mentre cerca di svuotare il sacco pieno di ghiaino dall'area dove doveva esserci la fossa

di Olivia Bonetti

Sepoltura impossibile: il famigliare della persona deceduta prende il badile e si mette a scavare. Un episodio non degno di un paese civile, a tratti grottesco se non si stesse parlando di una tragedia, quello accaduto sabato, alle 15, al cimitero di Salce. È a quell’ora che il feretro della 79enne Bruna Rossa, di via Fisterre, è arrivato dalla chiesa di Mussoi, con sacerdote e corteo funebre a seguito. Ma la fossa non era pronta e la sepoltura era impossibile perché nessuno voleva prendersi la responsabilità di rompere un sacco di ghiaia che era posizionato sullo spazio dove doveva esserci la buca. L’unica soluzione era quella di lasciare la salma nella chiesetta del cimitero fino a lunedì. «Non potevo - racconta il genero della defunta, Paolo Cumerlato - pensare di tornare a casa con mia moglie disperata senza dare degna sepoltura a sua mamma: mi sono preso io la responsabilità e ho rotto il sacco».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Niente fossa per la bara della suocera
genero costretto a scavare in cimitero
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2018-10-17 15:10:10
Guarda caso, anch'io ho dovuto spalare per sotterrare mia nonna, dunque non è un caso cosi' raro come qualcuno dice ! hanno fatto la buca, ma il giorno del funerale erano in "sciopero" a quanto pare (parlo di un comune di 1300 abitanti, mica Milano!). Per fortuna i presenti si sono dati da fare... e non vi racconto tutti i dettagli...
2018-10-16 19:07:12
la fossa non l'ha scavata il genero. lui ha solo rotto il sacco il cui contenuto è stato spostato dall'escavatore che poi ha fatto anche la buca. questo per la precisione.
2018-10-16 11:39:52
La stessa cosa è successa nel Padovano. Credo si fossero dimenticati di preparare la fossa. Certo, per i parenti è difficile da mandare giù. Nel caso del padovano, un padre doveva seppellire il giovane figlio...Non auguro a nessuno "incidenti" del genere.
2018-10-16 11:17:38
Capisco lo stato d'animo del momento ma se la defunta fosse rimasta nella chiesetta fino al lunedì successivo non sarebbe successo nulla di tragico. Quando scegli la cremazione le salme rimangono parcheggiate anche diversi giorni, ed è nella norma. Certo, la motivazione lascia perplessi.
2018-10-16 10:48:39
il genero per essere sicuro, non ha esitato a scavare lui!...