Taglialegna schiacciato da una pianta nel bosco: salvato con l'elicottero

PER APPROFONDIRE: bosco, ferito, longarone, taglialegna
Taglialegna schiacciato da una pianta nel bosco: salvato con l'elicottero
Ospitale di Cadore (BL) - Alle 11.30 di oggi, sabato 26 ottobre, il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un uomo travolto da una pianta durante il taglio della legna nei boschi di Col de le Tosate a Termine di Cadore.

L'uomo, M. S., 46 anni, di Longarone, che era rimasto con una gamba sotto il tronco - subito tolto dai compagni utilizzando la motosega per liberarlo - è stato raggiunto dall'equipe medica e dal tecnico di elisoccorso sbarcati con un verricello dall'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, mentre sopraggiungeva una squadra di soccorritori.

Prestate le prime cure per un possibile trauma da schiacciamento, l'infortunato è stato imbarellato e recuperato con un verricello di 20 metri, per essere trasportato all'ospedale di Belluno. Sul posto anche i Vigili del fuoco. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 26 Ottobre 2019, 15:04






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Taglialegna schiacciato da una pianta nel bosco: salvato con l'elicottero
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-10-27 10:55:38
Posso dire, che conoscendolo da sempre, usa la motosega da trent'anni lui e di più tutti quelli che erano in sua compagnia. Purtroppo tagliare legna non è così facile, talvolta la troppa sicurezza di sè porta all'incidente, ci sono mille varianti e non sempre vengono valutate attentamente. Succede.
2019-10-27 08:35:03
Dilettanti? Ma hai mai usato una motosega? Poi che ne sai della dinamica, eri li?
2019-10-26 18:50:31
Sempre piu' dilettanti si cimentano in imprese per cui sono inadeguati.