Bara chiara, fiori bianchi e le note di violino e arpa per l'addio a Davide, ragazzo sfortunato morto nel sonno

Mercoledì 21 Luglio 2021
Il funerale di Davide Bristot a Sedico

SEDICO - Una folla ordinata e distanziata nel rispetto delle norme anti-covid per l'ultimo saluto a Davide Bristot. I genitori, molti amici, la squadra di pallavolo si sono riuniti alle 15 al Palaricolt di Sedico, luogo scelto per il funerale di questo ragazzo di 18 anni trovato senza vita nel suo letto dalla mamma la mattina del 14 luglio. Una morte inattesa.

Al funerale l'accesso è stato regolato dai volontari della protezione civile.  Nel parterre dietro le famiglie Bristot e Vanz, pallavolisti ed ex compagni di squadra. Presente la Itas la squadra di pallavolo con cui gioca  Alessandro, il fratello di Davide, presente anche il sindaco e gli insegnanti dell'Itis Segato frequentato da Davide. 
Prima della messa mamma Barbara, forte nel suo dolore, ha ringraziato quanti si sono stretti alla famiglia. La messa,  celebrata da don Sandro Gabrielli, è stata accompagnata dalle note suonate con chitarra, violino e arpa. 

Ricordiamo che Davide, prima del tragico epilogo, aveva lamentato mal di testa per alcuni. I genitori l'avevano anche portato al pronto soccorso di Belluno, il medico l'aveva visitato e poi dimesso. Il mattino seguente, Davide Bristot non si è più svegliato lasciando nello strazio un'intera famiglia. Dalla mamma Barbara al papà Paolino che, a inizio anno, aveva perso per covid anche il fratello Stefano. E poi il secondo figlio, Alessandro, in Albania con la nazionale Under 17 per gli Europei di pallavolo, che è rientrato subito a casa e ieri era al funerale.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 21:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA