Rubato il Gesù Bambino: furto sacrilego in chiesa agli Angeli

Domenica 7 Gennaio 2018 di Eleonora Scarton
La culla vuota del Presepe allestito nella chiesa di Santa Maria degli Angeli a Feltre dopo il furto del Bambinello
26
Epifania amara, ieri, per i fedeli della chiesa degli Angeli di Feltre. Qualcuno ha sottratto dal presepe il bambin Gesù: un gesto che ha gettato nello sconforto tutti, dal parroco ai fedeli. Una statuina, come tutte quelle che compongono la sacra rappresentazione della natività, dall’enorme valore affettivo perché donate dall'ex consigliere comunale  Gianmaria Carpene all'amato monsignor Giulio Perotto per moltissimim anni alla guida dalla parrocchia cittadina. A segnalare la “scomparsa” del Bambinello, è stata una signora, chiedendo al parroco come mai la statuina simbolo mancasse dal presepe: «Siamo rimasti sorpresi ed increduli - racconta il sacrestano - e cinque donne riunite in preghiera hanno confermato. Abbiamo cercato in ogni angolo: dietro l’altare, tra i fiori posti ai piedi della Madonna, ma nulla».  Ultimo aggiornamento: 08:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA