«Fabio libero con 10mila euro», la Cassazione tedesca boccia il carcere

PER APPROFONDIRE: amburgo, carcere, fabio vettorel, feltre, g20
«Fabio libero con 10mila euro», la Cassazione tedesca boccia il carcere
BELLUNO - La Corte di Cassazione tedesca ha concesso la libertà a Fabio Vettorel, il ragazzo bellunese arrestato in luglio ad Amburgo nel corso dei disordini del G20. I giudici hanno però posto due condizioni: il pagamento di una cauzione da 10mila euro, che dovrà essere versata a nome del 18enne, e la nomina di una persona che abbia una procura ad Amburgo per il ragazzo.

In questo modo la Cassazione ha respinto il ricorso della Corte d'Appello. Quasi sicuramente Fabio non sarà scarcerato prima di  lunedì.

Tutti i particolari sul Gazzettino del 25 novembre
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 24 Novembre 2017, 16:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Fabio libero con 10mila euro», la Cassazione tedesca boccia il carcere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2017-11-25 11:16:43
Tenetevelo la'....qui lo faranno deputato,fra pochi mesi....
2017-11-25 09:16:19
@ ignotus 16.42 Slovenia , Seconda Guerra Mondiale : villaggi bruciati, campi di concentramento , stupri , deportazioni , torture . In tutto e per tutto uguale alla manifestazione di Colonia dove il povero ingenuotto è stato arrestato ...
2017-11-25 04:56:52
Non entro nel merito della faccenda ma anche nella grande Germania è sempre una questione di soldi.... (10.000 €uro! Il vecchio adagio veneto dice che "schei e amicixsia paga a giustixsia", altroché il Medioevo!)
2017-11-24 22:54:03
Il solito comunista col Rolex e la mammina che lo va a tirare fuori dai guai
2017-11-24 20:32:40
adesso dategli un estintore che così la prossima volta non sbaglia più.