Martedì 19 Novembre 2019, 21:18

Donna scomparsa, il guru e l'India: un mistero di 6 anni. ​Le amiche si riuniscono per cercare Katia Mores

PER APPROFONDIRE: arsiè, belluno, katia mores, padova
Katia Mores
ARSIÈ - È un mistero lungo 6 anni quello di Katia Mores, scomparsa in India nell’indifferenza totale delle autorità italiane e indiane. La donna, originaria di Arsié (Belluno), residente a Padova, che oggi avrebbe 57 anni, sparì nel febbraio del 2013. La polizia del posto non l’ha mai cercata, pensando a una scomparsa volontaria. Solo ora, a distanza di 6 anni, si indaga sul caso: gli agenti indiani di Puttaparthi, il villaggio dell’India famoso per il guru Sai Baba, dove Katia avrebbe alloggiato prima di volatilizzarsi, stanno raccogliendo varie testimonianze. Nei giorni scorsi il colloquio con l’investigatore privato, che venne assoldato all’epoca da famigliari a amici disperati per l’immobilismo delle autorità. Ravi Djkumar Singh, il detective che si attivò subito dopo la scomparsa di Katia, ha fornito contatti e nomi alla polizia indiana: da lì bisognerà partire per far luce su questa vicenda, che, secondo tutte le persone vicine alla donna, non potrà che avere un finale tragico. «Lo volete capire che si tratta di omicidio?», ha
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Donna scomparsa, il guru e l'India: un mistero di 6 anni. ​Le amiche si riuniscono per cercare Katia Mores
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-11-21 11:01:24
Sai Baba persona ambigua, la spiritualità non ha molto a che fare con libri marketing ecc....spero bene per lei
2019-11-20 23:13:12
Ha scelto uno dei posti peggiori, per una donna, per sparire.
2019-11-20 19:09:18
vogliono che sia detto loro che è morta per spartirsi l'eredità altrimenti non avrebbero aspettato sei anni specialmente dopo quello che ha detto il loro detective.
2019-11-20 10:39:05
in cerca di paesi esotici con tutti rischi connessi