Precipita per 150 metri durante una escursione: muore mamma di 43 anni

Susanna Stefani
BELLUNO - Una donna di 43 anni di Sequals (Pordenone), Susanna Stefani, ha perso la vita precipitando per circa 150 metri dal Cimon di Palatina durante un'escursione in quota. E' successo attorno a mezzogiorno. A lanciare l'allarme è stato un escursionista che stava salendo sul versante opposto, verso il Rifugio Semenza, e aveva assistito all'incidente.

È stato attivato l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore: sbarcati medico e tecnico di elisoccorso, è stato constatato il decesso. La salma ricomposta è stata imbarellata e recuperata con un verricello per essere trasportata a Col Indes e lì affidata al carro funebre diretto a Belluno, presente il Soccorso alpino dell'Alpago.

La vittima era operaia all'Electrolux di Porcia ed era mamma di una bimba di soli 10 anni.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Ottobre 2017, 16:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Precipita per 150 metri durante una escursione: muore mamma di 43 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2017-10-16 19:15:00
Condoglianze a tutta la famiglia .....
2017-10-16 12:20:46
Si è inciampata in un semplice sentiero, solo che è successo in un punto esposto che purtroppo è stato fatale. Non parlerei di scalatrice in cerca di guai, ma solo di una appassionata della natura e della montagna che ha avuto un colpo di sfortuna passeggiando in un sentiero. RIP.
2017-10-16 12:10:37
Perché si titola " operaia dell'electrolux"... la notizia drammatica riguarda soltanto una povera mamma che lascia un'orfana di 10 anni.che fosse imprenditrice o operaia cosa cambierebbe?? Condoglianze alla sfortunata bimba e alla famiglia.
2017-10-16 13:00:49
Mi pare una polemica inutile. Electrolux è una grande azienda, e come tale una piccola comunità, dove se non tutti ci si conosce in tanti. Mi pare solo un riferimento ad una parte consistente del suo mondo. RIP
2017-10-16 12:01:50
Condoglianze alla famiglia