Sabato 2 Novembre 2019, 20:54

Denunciò l'orco che abusava delle figlie, ora rischia di perdere entrambe le bimbe

Denunciò l'orco che abusava delle figlie, ora rischia di perdere entrambe le bimbe

di Olivia Bonetti

BELLUNO - Denunciò gli abusi dello “zio” baby-sitter sulle sue bambine, ma ora chi rischia la vera condanna è lei: il Tribunale potrebbe portarle via le due figlie minorenni, perché non avrebbe protetto le due minori. Una vicenda paradossale quella la sta vivendo una mamma 50enne residente nella Valbelluna, che con coraggio affrontò il processo affinché quell’uomo venisse condannato. Lui per quegli abusi ha preso 5 anni di reclusione con una sentenza non ancora definitiva, ma confermata in secondo grado. Ad oggi non ha fatto ancora un giorno di galera. Ma per lei la “giustizia” è stata rapidissima: il 20 novembre al Tribunale per i minorenni è fissata l’udienza in cui il giudice deciderà sulla sua «capacità genitoriale». Rischia di vedersi strappare via le proprie figlie e sta combattendo affiancata dall’avvocato Liuba D’Agostini di Feltre. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Denunciò l'orco che abusava delle figlie, ora rischia di perdere entrambe le bimbe
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2019-11-03 16:56:53
"Capacita' genitoriale"..un motivo ci sara', magari a noi sconosciuto....
2019-11-03 11:53:35
Il Partito Di Bibbiano in azione...
2019-11-03 13:49:38
Non è che perché ora c'è il caso Bibbiano non esistono più genitori non degni di esserlo. Bisognerebbe leggere prima le motivazioni che non vengono riportate.
2019-11-03 10:37:21
Ci sono genitori che portano i figli a delinquere, ma i servizi sociali e tribunale non li toccano, dato che hanno un futuro assicurato nel mondo del crimine.
2019-11-03 13:51:06
Su questo sono d'accordissimo.