La Ferrari sbaglia il tornante
in gara e si schianta sul muretto

Lunedì 10 Ottobre 2016 di Redazione Online
11

PEDAVENA - Era il 12. e ultimo round del Campionato Italiano Velocità Montagna: la 34° edizione della Pedavena–Croce D’Aune  organizzata dagli “Amici della Pedavena” su un percorso di 7,7 km si è snodata ieri nel Felltrino all’insegna dei colpi di scena. 

Fra gli aspetti singolari  della gara cè stato lo spettacolare incidente - per fortuna senza conseguenze - occorso al pilota di una Ferarri gialla (motore F140, cat Granturismo Gt3) in uno dei tornanti del passo di Croce d'Aune: l'errata manovra ha fatto sbattere il bolide di Maranello contro il muro per poi ricadere pesantemente sull'asfalto. Sul foglio ufficiale di gara il pilota compare come Ragastas (cat. Granturismo) si tratta dell'emiliano Francesco Ferretti.
 

La gara - Il sardo Omar Magliona della CST Sport su Norma M20 FC ha dominato le due gare vincendo il Trofeo tricolore E2SC. A Luca Ligato su Osella PA 21 EVO il titolo di gruppo CN, a Giacomo Liuzzi su MINI John Cooper Work quello di Racing Start Turbo e Nicola Gonnella è Campione Italiano Energie Alternative con la Kia.

 

Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre, 12:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA