Muore a 44 anni stroncato dal Covid: addio a Elvi, Scout d'Europa

Martedì 29 Dicembre 2020
Elvi Viel, stroncato a 44 anni per Covid
1

PONTE NELLE ALPI - E' morto ieri, 28 dicembre, per polmonite da Covid, Elvi Viel, classe 1976, informatico con una vita dedicata al volontariato. Elvi, che lavorava per la ditta Sit di Belluno aveva accusato i primi sintomi tre settimane fa. Poi la situazione è precipitata ed è finito in Rianimazione dove è spirato lunedì a soli 44 anni. E' la più giovane vittima bellunese del Covid dall'inizio della pandemia. La notizia della sua morte ha lasciato tutti sconvolti. Il presidente della Provincia Roberto Padrin, anche sindaco di Longarone dove era nato il 44enne, ha iniziato oggi parlando di «questa giornata triste segnata dalla perdita del nostro caro Elvi».

Scout fin da bambino Elvi era cresciuto nel Gruppo Scout Fse di Longarone, diventando membro attivo e fondatore del gruppo di Follina (TV) e scout d'Europa. Lascia la moglie, che è medico di base a Ponte nelle Alpi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA