La Fashion Week apre l'inverno e anche gli impianti di sci su Faloria, Tofana e Cinque Torri

Martedì 30 Novembre 2021 di Marco Dibona
Fashion Week

CORTINA D'AMPEZZO - L’inverno di Cortina comincia sabato 4 dicembre, con l’apertura della Fashion Week, edizione numero 11, quest’anno ben più lunga del solito, nove giorni, sino a domenica 12 dicembre, a cavallo del ponte festivo di Sant’Ambrogio e dell’Immacolata. Per la sicurezza sul territorio, nel rispetto delle norme sanitarie, gli organizzatori garantiscono il loro impegno limitando gli eventi cardine all’interno di piazza Angelo Dibona, appositamente delimitata e ridefinita per l’occasione Piazzetta Eventi. Fuori da quello spazio, lungo l’isola pedonale di Corso Italia, ci saranno le postazioni Fashion, vetrine per gli sponsor, insieme a installazioni luminose, proiezioni su schermi e totem digitali, con contenuti ad hoc, quali le anteprime dei principali eventi della stagione invernale 2021-2022. Un altro spazio privilegiato, in questa edizione che ha voglia e bisogno di luoghi aperti, è la montagna, con lo sci, attivo ormai da quasi un mese, dall’apertura del 7 novembre, al passo Falzarego, e con la neve di queste ore. Venerdì 3 dicembre è preannunciata l’apertura di altri impianti sul monte Faloria; sabato 4 si dovrebbe poter sciare su altre piste della conca, alle Cinque Torri e sotto la Tofana. Tutto ciò in attesa dell’apertura della nuova cabinovia da Son dei Prade a Bain de Dones, prevista il 18 dicembre. Oltre allo sci, gli eventi: al Lagazuoi Expo Dolomiti c’è un’anteprima, domenica 4 dicembre, di una mostra di abbigliamento sportivo, a 2.750 metri. Sul Faloria, martedì 7 e mercoledì 8 dicembre, saranno in esposizione i prodotti di 25 marchi tecnici del Pool sci Italia. Sabato 11, al Col Druscié, protagonisti amarone e prosecco e a una sfilata di abbigliamento. In piazza gli appuntamenti saranno centellinati, in pillole, per essere goduti appieno e in sicurezza, a cominciare dal taglio del nastro dell’evento e della stagione, alle 18 di sabato 4 dicembre. «Siamo davvero entusiasti di essere riusciti ad organizzare questa edizione in presenza – dice Franco Sovilla, dell’associazione Cortina for Us – il periodo è complesso e anche per questo siamo in costante confronto con il comune e le forze dell’ordine, per verificare ogni aspetto indicato dalle normative e poter così accogliere gli ospiti in un clima di festa, ma in totale sicurezza». Il sindaco Gianpiero Ghedina: «Cortina d'Ampezzo apre ufficialmente la stagione invernale nel segno della bellezza, nell'inconfondibile connubio fashion e glamour della Fashion Week. Un appuntamento molto atteso, in cui l'amministrazione crede ed investe, per la ripartenza delle tante attività di eccellenza del nostro territorio, tra novità ricercate ed esclusive e l'immancabile tradizione ampezzana».

Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA